Sei qui: HomeI viniRossicontenutoScheda Piancastelli

 

 

PIANCASTELLI  2014

IGT TERRE DEL VOLTURNO ROSSO

 

Vitigni: - Pallagrello nero 70% - Casavecchia 30%

Vigne: Vigna Piancastelli nel Comune di Castel Campagnano, località Beneficio. Età 17 anni.

Giorni di raccolta: Casavecchia  07/10/2014, Pallagrello nero 18/10/2013 e parte il 20/11/2013

Conduzione agronomica: biologica. Non vengono usati diserbanti o insetticidi; i trattamenti vengono limitati al minimo;

inerbimento naturale, sfogliatura e potatura verde fine luglio, poco diradamento.

Resa annata 2014: 40 q/ha - 25 hl/ha

Produzione 2014: 2400 bottiglie da ml. 750 e n. 30 magnum da ml. 1500

Alcol : 13 %

pH : 3,60

Zuccheri residui: 5,8 gr/l.

Estratto secco : 26,50 gr/l.

Acidità totale: 4,9 gr/l.

Acido malico: 0 gr/l.

Acidità volatile : 0,61

Anidrite solforosa totale: 75 mg/l.

Anidrite solforosa libera: 37 mg/l

Raccolta : manuale in cassette da 15 Kg.

Vinificazione: cernita manuale, diraspatura - pigiatura, macerazione e fermentazione in acciaio per 11 gg con tre brevi rimontaggi giornalieri a temperatura max di 25/26°C;  fermentazione malolattica in acciaio ed elevazione per 36 mesi di cui 12 in barriques 50% nuove, 30% di 1° e 20% di 2° passaggio ed altri 24 mesi in bottiglia. Le uve di pallagrello nero raccolte in novembre vengono vinificate ed elevate in barrique a parte e successivamente assemblate prima di andare in bottiglia.

Cenni sull’annata 2014: annata difficilissima. Piovosa e con temperature mai scese sotto i 5°. Le piante hanno sofferto per l’inusuale andamento climatico, il ciclo vegetativo è stato infatti anomalo con fioritura anticipata e danneggiata dalle piogge primaverili. Estate fresca e piovosa con una breve tregua tra agosto e settembre che ha consentito un forte recupero nella maturazione. Quindi rese bassissime ma di ottima qualità.

Note di degustazione: colore rosso cupo, con riflessi rubino. Al naso presenta profumi di prugna secca, mora, cioccolato e pepe nero resi ancor più complessi da leggerissime note orientali di coriandolo e incenso. In bocca è morbido e fresco, con i tannini del Casavecchia ben equilibrati dal Pallagrello Nero. Nel finale, persistente, ritornano le piacevoli note aromatiche orientali.

PER SCHEDE SULLE ANNATE PRECEDENTI SI PREGA DI CONTATTARE L'AZIENDA